NEWS

CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE 2020

Pubblicata il 31 ottobre 2019

Gruppo Ecoricerche è lieta di informarvi che sta organizzando nuovi corsi di formazione professionale dedicati ai Datori di Lavoro, ai Responsabili HSE e agli RSPP/ASPP.

Il nostro intento è sempre più quello di fornire supporto formativo su argomenti precisi, con un taglio tecnico e concreto per agevolare ognuno nella propria attività aziendale.

Gruppo Ecoricerche, oltre ai propri formatori tecnici specialisti, inviterà docenti professionisti per i vari ambiti formativi, anche di Enti di controllo, proprio per entrare nella pratica della vita professionale quotidiana.

In linea con quanto proposto finora, ogni corso avrà un costo ma la novità riguarda il fatto che sarà possibile l'acquisto di un abbonamento con prezzo agevolato per la partecipazione a tutti gli incontri. Oltre all'agevolazione monetaria, l'abbonamento comprende la partecipazione ad un ulteriore evento di richiamo che Gruppo Ecoricerche presenterà per la prima volta nel 2020: Health&Safety Days. Saranno infatti dedicate due giornate nel corso dell'anno, indicativamente una a Marzo per la Salute e una a Ottobre per la Sicurezza Sui Luoghi di lavoro, a numero chiuso e su invito per i propri clienti fidelizzati. Maggiori informazioni a seguire.

Nella opportuna sezione del nostro calendario formativo verranno pubblicati gli specifici corsi, con argomenti, programmi e importi.

Di seguito i titoli con le date (save the date!) e alcune informazioni riguardanti i temi trattati:

1. LA CORRETTA GESTIONE DEI RIFIUTI SPECIALI

Giovedì 20 Febbraio 2020

La normativa nazionale in materia di rifiuti speciali è in costante e continua evoluzione ed è sempre più difficile per le aziende l'interpretazione e l'applicazione dei regolamenti che spesso riguardano tematiche differenti ma intimamente collegate. E' sempre più richiesto il lavoro sinergico di un team di professionisti che siano in grado di gestire le esigenze specifiche della clientela in modo trasversale ed adeguato rispetto alle necessità aziendali. Lo scopo del corso è fornire le necessarie istruzioni e procedure per mettere in atto una corretta gestione del rifiuto con tutti gli aggiornamenti odierni.


2. NUOVO CODICE DI PREVENZIONE INCENDI, SISTEMA DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO SGSA E PIANIFICAZIONE DELL'EMERGENZA

Giovedì 19 Marzo 2020

Il corso ha lo scopo di imparare ad adottare e attuare metodologie applicative dei Sistemi di Gestione della Sicurezza Antincendio GSA fondamentale anche ai sensi delle richieste normative in materia di sistemi di gestione della salute e sicurezza ed in particolare della ISO 45001.
In particolare si parlerà di:

- illustrazioni attività di gestione della sicurezza e delle misure di esercizio previste dal Codice di Prevenzione Incendi DM 3 agosto 2015;
- SGSA come misure compensativa di sicurezza nelle attività con istituto di deroga;
- sistemi di gestione della sicurezza antincendio: scopo, caratteristiche, organizzazione;
- modalità di realizzazione ed implementazione, verifiche periodiche, esercitazioni;
- esercitazione didattica relativa all’implementazione di un SGA, all’individuazione delle fasi fondamentali del sistema, alla redazione della documentazione, alle attività di audit;
- revisione delle attività didattiche relative all’esercitazione, confronto, illustrazione dei risultati e discussione.


3. OLTRE LA FORMAZIONE: SVILUPPARE UNA CULTURA DELLA SICUREZZA TRAMITE IL SAFETY COACHING

Martedì 28 Aprile 2020


Le metodologie tradizionali di erogazione della formazione non danno i risultati sperati in termine di riduzione di infortuni e sviluppo di una cultura della sicurezza.
L'obiettivo del corso è quello di illustrare nuove tecniche per agire sui comportamenti e motivare le persone per accrescere il livello di sicurezza in azienda.


4. LEGIONELLA E AGENTI AERODISPERSI: COME VALUTARE IL RISCHIO BIOLOGICO

Giovedì 21 Maggio 2020

Spesso il rischio biologico è associato ad attività particolari, quali i laboratori. In realtà l'esposizione non deliberata ad agenti biologici (come definita dal D.Lgs. 81/2008) interessa tutte le organizzazioni. Il corso ha l'obiettivo di approfondire le matrici aria e acqua, la misura degli agenti microbiologici aerodispersi e gli aspetti impiantistici correlati al rischio, in primis per la corretta gestione della Legionella.
Tre sono le domande alle quali si daranno risposta nel corso:
- quando è necessario valutare il rischio biologico,
- come si esegue una corretta valutazione (e quando la si aggiorna),
- quali sono le misure necessarie (e sensate) per una corretta gestione del rischio.



5. LE NOVITÀ NORMATIVE INTRODOTTE DAL D.L.gs. 183/2017 ALLA PARTE QUINTA DEL D.L.gs. 152/2006

Giovedì 18 Giugno 2020

Il corso ha l'obiettivo di individuare quali sono le attività/gli impianti che non erano soggetti ad autorizzazione al dicembre 2017, e che ora lo sono, e con che tempistica bisogna richiedere la  domanda di autorizzazione  per poi fare l'eventuale adeguamento.



6. SCARICHI CIVILI E INDUSTRIALI, ETC. (PTA INQUADRAMENTO GENERALE)

Giovedì 24 Settembre 2020

In questo corso vengono inquadrate tutte le diverse tipologie di scarichi contemplate dall'attuale normativa (acque reflue industriali, acque reflue domestiche, acque meteoriche di dilavamento, acque assimilate alle domestiche, etc.) definendo quali devono essere oggetto di autorizzazione, l'iter autorizzativo e quale autorizzazione viene richiesta, nonché esposti gli obblighi normativi specifici.



7. POSTURE STATICHE: VALUTAZIONE DEL RISCHIO E PROPOSTE DI MISURE DI PREVENZIONE E BENESSERE ORGANIZZATIVO

Giovedì 22 Ottobre 2020

Dati statistici rivelano che in Italia la seconda causa di assenza per malattia è il mal di schiena e il 46% dei lavoratori opera in posizioni dolorose o stancanti; l'obiettivo del corso è quello di approfondire il tema delle posture statiche partendo dalla 11226:2019 fino ad arrivare alle strategie per la gestione del rischio.



8. STRATEGIE DI CAMPIONAMENTO DEGLI INQUINANTI AERODISPERSI ALLA LUCE DELLA UNI EN 689:2019

Giovedì 19 novembre 2020

La recente UNI EN 689:2019 ha introdotto nuovi approcci nella gestione dei campionamenti degli inquinanti aerodispersi. La valutazione del rispetto dei limiti di esposizione professionali può avvenire solo attraverso un'analisi statistica dei dati, i quali devono essere frutto di una strategia di campionamento ben definita. Il corso ha l'obiettivo di affrontare le diverse fasi di questa strategia, dalla definizione delle mansioni alla decisione degli inquinanti da ricercare, dal numero di campionamenti all'interpretazione dei dati analitici. Una corretta valutazione del rischio chimico è infatti strettamente legata a un corretta campagna di analisi degli inquinanti.



Per maggiori informazioni chiama il numero 0424/502684 o scrivi a commerciale@ecoricerche.com

Per offrirti il miglior servizio possibile Ecoricerche srl utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.       INFO   |   ACCETTO