MOSTRA CATEGORIE
  • Appuntamenti
  • Fondi interprofessionali
  • Corsi professionali per HSE
  • Convegni e Webinar
  • Opportunità di finanziamento
  • Formazione Lavoratori
  • Addetti Primo Soccorso
  • Addetti Antincendio
  • RSPP Datori di lavoro
  • Dirigenti e Preposti
  • RLS
  • Attrezzature di lavoro
  • Ponteggi
  • Formazione Formatori
  • RSPP / ASPP

FORMAZIONE E INFORMAZIONE

Corsi professionali per HSE

Gruppo Ecoricerche è lieta di informarvi che il 20 Febbraio 2020 partono i nuovi corsi di formazione professionale dedicati ai Datori di Lavoro, ai Responsabili HSE e agli RSPP/ASPP.

Il nostro intento è sempre più quello di fornire supporto formativo su argomenti precisi, con un taglio tecnico e concreto per agevolare ognuno nella propria attività aziendale dando spunti su temi differenti .

In linea con quanto proposto finora, ogni corso ha un costo di 100,00€+IVA a partecipante, con la possibilità di acquistare un abbonamento aziendale (valido per 1 partecipante a corso) a prezzo agevolato di 600,00€+IVA per presenziare a tutti gli incontri. Inoltre, l'abbonamento comprende la partecipazione a un evento di richiamo che Gruppo Ecoricerche presenta per la prima volta: Health&Safety Day
Dal 2020 infatti viene dedicata una giornata a numero chiuso e su invito per mettere a confronto esperienze e competenze delle aziende partecipanti. 

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA FORMULA ABBONAMENTO

Di seguito un breve elenco dei corsi in programma. Cliccando su ciascun corso si hanno maggiori informazioni e si può compilare il form di partecipazione.

1. LA CORRETTA GESTIONE DEI RIFIUTI SPECIALI

Giovedì 20 Febbraio 2020

La normativa nazionale in materia di rifiuti speciali è in costante e continua evoluzione ed è sempre più difficile per le aziende l'interpretazione e l'applicazione dei regolamenti che spesso riguardano tematiche differenti ma intimamente collegate. E' sempre più richiesto il lavoro sinergico di un team di professionisti che siano in grado di gestire le esigenze specifiche della clientela in modo trasversale ed adeguato rispetto alle necessità aziendali. Lo scopo del corso è fornire le necessarie istruzioni e procedure per mettere in atto una corretta gestione del rifiuto con tutti gli aggiornamenti odierni.

 

2. SISTEMA DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO
da una situazione ordinaria all'emergenza secondo il nuovo codice di prevenzione incendi.

Giovedì 19 Marzo 2020 - EVENTO IN FASE DI RIPROGRAMMAZIONE

Il corso ha lo scopo di presentare ai responsabili aziendali in ambito HSE il nuovo codice di prevenzione incendi, le novità da quest’ultimo introdotte in ambito di Gestione della Sicurezza Antincendio (GSA) nonché la pianificazione dell’emergenza alla luce degli sviluppi normativi.
I Sistemi di Gestione della Sicurezza Antincendio diventano quindi uno strumento fondamentale per l’applicabilità del Codice di Prevenzione Incendi (vedi DM 3 agosto 2015).
Il Codice, tra le altre cose, dà indicazioni fondamentali in ambito di gestione dell’esodo degli occupanti e della gestione dell’emergenza.

CON RILASCIO DI CREDITI PER AGGIORNAMENTO DI ASPP/RSPP.

 

3. OLTRE LA FORMAZIONE: SVILUPPARE UNA CULTURA DELLA SICUREZZA TRAMITE IL SAFETY COACHING

Martedì 28 Aprile 2020

Le metodologie tradizionali di erogazione della formazione non sempre danno i risultati sperati, in primis in termine di riduzione degli infortuni. È quindi necessario andare “oltre la formazione”, al fine di sviluppare una cultura della sicurezza in tutti i livelli aziendali, dal Datore di Lavoro ai Lavoratori, passando per i Preposti. Solo coinvolgendo l’intera struttura aziendale è possibile raggiungere quegli obiettivi di performance che migliorano sia la sicurezza che la produttività.

L'obiettivo del corso è quello di illustrare nuove tecniche per un percorso di miglioramento (il Safety Coaching) che agisca sui comportamenti e motivi i Lavoratori ad accrescere il livello di sicurezza aziendale.

CON RILASCIO DI CREDITI PER AGGIORNAMENTO DI ASPP/RSPP.

 

4. LEGIONELLA E AGENTI AERODISPERSI: COME VALUTARE IL RISCHIO BIOLOGICO

Martedì 19 Maggio 2020

Spesso il rischio biologico è associato ad attività particolari, quali i laboratori. In realtà l'esposizione non deliberata ad agenti biologici (come definita dal D.Lgs. 81/2008) interessa tutte le organizzazioni. Il corso ha l'obiettivo di approfondire le matrici aria e acqua, la misura degli agenti microbiologici aerodispersi e gli aspetti impiantistici correlati al rischio, in primis per la corretta gestione della Legionella.

Tre sono le domande alle quali si daranno risposta nel corso:

  • quando è necessario valutare il rischio biologico;
  • come si esegue una corretta valutazione (e quando la si aggiorna);
  • quali sono le misure necessarie (e sensate) per una corretta gestione del rischio.

CON RILASCIO DI CREDITI PER AGGIORNAMENTO DI ASPP/RSPP.

 

5. EMISSIONI IN ATMOSFERA

Giovedì 18 Giugno 2020

Con questo corso verrà fornito un quadro generale della parte quinta del d.lgs. 152/2006, inquadrando le principali modifiche introdotte dal Testo Unico per l’Ambiente con il d.l.gs 15 novembre 2017, n. 183; sarà trattata, con taglio operativo, la gestione delle prescrizioni dei provvedimenti di autorizzazione, con riferimento alle situazioni esistenti tra le diverse Province del Triveneto.

 

6. SCARICHI CIVILI E INDUSTRIALI, ACQUE METEORICHE DI DILAVAMENTO

Giovedì 24 Settembre 2020

In questo corso vengono inquadrate tutte le diverse tipologie di scarichi contemplate dall'attuale normativa (acque reflue industriali, acque reflue domestiche, acque meteoriche di dilavamento, acque assimilate alle domestiche, etc.) definendo l'iter autorizzativo e quale autorizzazione viene richiesta, nonché gli obblighi normativi specifici in funzione della tipologia dello scarico.

 

7. POSTURE STATICHE: VALUTAZIONE DEL RISCHIO E PROPOSTE DI MISURE DI PREVENZIONE E BENESSERE ORGANIZZATIVO

Giovedì 22 Ottobre 2020

La problematica delle posture è sempre più in primo piano. Due dati su tutti:

  • una delle prime cause di assenza per malattia è il mal di schiena;
  • il 46% dei lavoratori opera in posizioni dolorose o stancanti.

Spesso i “classici” metodi di valutazioni dei rischi ergonomici (NIOSH, OCRA, SNOOK-CIRIELLO) riescono a cogliere solo in parte le criticità legate alle posture. Ragion per cui, anche a seguito di una corretta valutazione del rischio secondo i metodi consolidati, possono permanere in azienda problematiche legate alle posture incongrue.

Obiettivo del corso è quello di approfondire il tema delle posture, ampliando la valutazione dei rischi ergonomici (secondo la UNI ISO 11226:2019) fino ad arrivare alle strategie per la gestione del rischio.

CON RILASCIO DI CREDITI PER AGGIORNAMENTO DI ASPP/RSPP.



8. STRATEGIE DI CAMPIONAMENTO DEGLI INQUINANTI AERODISPERSI ALLA LUCE DELLA UNI EN 689:2019

Giovedì 19 novembre 2020

La recente UNI EN 689:2019 ha introdotto nuovi approcci nella gestione dei campionamenti degli inquinanti aerodispersi. La valutazione del rispetto dei limiti di esposizione professionale può avvenire solo attraverso un'analisi statistica dei dati, i quali devono essere frutto di una strategia di campionamento ben definita. Il corso ha l'obiettivo di affrontare le diverse fasi di questa strategia, dalla definizione delle mansioni alla decisione degli inquinanti da ricercare, dal numero di campionamenti all'interpretazione dei dati analitici. Una corretta valutazione del rischio chimico è infatti strettamente legata a un corretta campagna di analisi degli inquinanti.

CON RILASCIO DI CREDITI PER AGGIORNAMENTO DI ASPP/RSPP.

 

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA FORMULA ABBONAMENTO

Se preferisci iscriverti solo ad alcuni corsi VAI AL CALENDARIO COMPLETO DEI CORSI dove potrai effettuare l'iscrizione per singolo corso.

Per maggiori informazioni chiama il numero 0424/502684 o scrivi a commerciale@ecoricerche.com

 

I NOSTRI SERVIZI

Per offrirti il miglior servizio possibile Ecoricerche srl utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.       INFO   |   ACCETTO