NEWS

COMUNICAZIONE INFORTUNI ALL'INAIL

DAL 12 OTTOBRE 2017 VANNO COMUNICATI ANCHE GLI INFORTUNI DA 1 A 3 GIORNI

Pubblicata il 12 ottobre 2017

Dal 12 Ottobre 2017 è obbligatorio per le aziende comunicare all'INAIL anche gli infortuni con assenza dal lavoro da 1 a 3 giorni.

La comunicazione viene richiesta dall'INAIL esclusivamente per fini statistici ed è diversa dalla denuncia ai fini di richiesta di indennizzo. L'informazione va inviata in via telematica entro le 48 ore dalla ricezione (da parte del dipendente) del certificato medico o meglio del numero identificativo del protocollo d’invio del certificato medico trasmesso telematicamente dal medico o dalla struttura sanitaria.

Qualora la prognosi fosse prolungata oltre i tre giorni il Datore di Lavoro dovrà provvedere ad integrare la comunicazione con i dati necessari ai fini assicurativi.

Quindi per prognosi:


  • fino a 3 giorni* si fa la comunicazione
  • da 4 giorni* si fa la denuncia

* escluso il giorno in cui è avvenuto l'infortunio.


La mancata comunicazione comporta una sanzione amministrativa pecuniaria da € 548,00 a € 1.972,80.


NOVITÀ ANCHE PER IL REGISTRO DEGLI ESPOSTI

A partire dal 12 Ottobre sarà possibile comunicare i dati relativi ai lavoratori esposti ad agenti cancerogeni e mutageni direttamente online sul portale dell'INAIL.


Per maggiori informazioni: commerciale@ecoricerche.com - 0424 502684.

Per offrirti il miglior servizio possibile Ecoricerche srl utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.       INFO   |   ACCETTO