29/6/2022

Rifiuti

Esportazione imballaggi in Germania

Dal 1° luglio nuovi obblighi

Dal 1° Luglio 2022 entra in vigore l'obbligo per le imprese che esportano in Germania i propri beni imballati di iscriversi al Registro centrale tedesco per i produttori di imballaggi, "LUCID Packaging Register".
Se i produttori non soddisfano questo requisito di registrazione, a partire dal 1° luglio i loro prodotti imballati non possono più essere distribuiti in Germania. Questo adeguamento, deciso nel 2021 è entrato in vigore a gennaio 2022 e prevede dal 1° luglio l'obbligo di iscrizione al registro, che può essere effettuata online.

Direttive

Sebbene si parli di “produttore” di imballaggi, va detto che la vendita in Germania di propri prodotti o beni determina di fatto l’introduzione nel territorio nazionale tedesco dei materiali di imballo e si è in tal modo parificati in termini di obbligo ai produttori di imballaggi. L’obbligo scatta però se la vendita è diretta al consumatore tedesco, che può essere un’impresa o un privato.

Va infine detto che l’obbligo non riguarda tutte le tipologie di imballaggi, perché alcune tipologie ne sono escluse: per esempio gli imballaggi riutilizzabili più volte o impiegati essenzialmente per il trasporto.

Per maggiori informazioni Clicca Qui

Gruppo Ecoricerche svolge il servizio di consulenza e analisi in laboratorio Accreditato nei diversi settori legati all'ambiente e la sicurezza nelle aziende.
Per qualsiasi informazione chiama il numero 0424/500722 o scrivi a info@ecoricerche.com

Autore

Ecoricerche s.r.l.

Condividi

Potrebbe interessarti anche:

Leggi tutte le news

Leggi tutte le news