27/12/2021

Rifiuti

Prodotti di plastica

Limitazioni e utilizzo nel D.Lgs. 196/2021

Recepita la direttiva europea per i prodotti di plastica

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DECRETO LEGISLATIVO 8 novembre 2021, n. 196 che prevede l'Attuazione della direttiva (UE) 2019/904, del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 giugno 2019 sulla riduzione dell’incidenza di determinati prodotti di plastica sull’ambiente.


ENTRATA IN VIGORE

Il provvedimento entrerà in vigore il 14 gennaio 2022.


Finalità (articolo 1)
Il provvedimento si propone le seguenti finalità:
- prevenire e ridurre l’incidenza di determinati prodotti di plastica sull’ambiente e sulla salute umana;
- promuovere l’economia circolare, contribuendo alla riduzione della produzione di rifiuti;
- promuovere l’utilizzo di plastica riciclata idonea al diretto contatto alimentare nelle bottiglie per bevande.

Campo di applicazione (articolo 2)
l’ambito di applicazione del decreto riguarda:
a) i prodotti in plastica monouso;
b) i prodotti in plastica oxo-degradabile;
c) gli attrezzi da pesca contenenti plastica.

Limitazioni alla produzione, alla commercializzazione ed all’uso
Il decreto prevede una serie di misure tese a limitare la produzione, la commercializzazione e l’uso, delle varie tipologie di prodotti in plastica monouso, come individuati nell’Allegato al provvedimento, che rientrano nel campo di applicazione.


DECRETO LEGISLATIVO 8 novembre 2021, n. 196

Gruppo Ecoricerche svolge il servizio di consulenza e analisi in laboratorio Accreditato nei diversi settori legati all'ambiente e la sicurezza nelle aziende.
Per maggiori informazioni o dettagli scrivi a info@ecoricerche.com o chiama il numero 0424-500722.

Autore

Ecoricerche s.r.l.

Condividi

Potrebbe interessarti anche:

Leggi tutte le news

Leggi tutte le news