Ingegneria della sicurezza antincendio (FSE - Fire Safety Engineering)

Dimensionamento di soluzioni progettuali ad hoc in seguito ad analisi dettagliate dello scenario di rischio ipotizzato.

La progettazione in ambito di prevenzione incendi può essere condotta mediante un approccio prescrittivo o un approccio prestazionale. Il primo prevede il rispetto di regole prescrittive dettate dallo stato dell'arte e dalla consolidata esperienza della tecnica e del normatore. Il secondo prevede il dimensionamento di soluzioni progettuali ad hoc in seguito ad analisi dettagliate dello scenario di rischio ipotizzato. Questo approccio viene anche definito Fire Safety Engineering (FSE) o ingegneria della sicurezza antincendio.

La FSE è un processo sistematico di progettazione su più fasi: individuati i pericoli e gli scenari incidentali, si calcola la probabilità di accadimento e si quantificano le conseguenze generate dall’ipotetico scenario analizzato, su questa base si definiscono gli interventi progettuali, mirati e puntuali, sia di natura tecnica che gestionale per una corretta gestione del rischio incendio. Il focus di questo procedimento si trova nella stima delle conseguenze dell’evento incidentale, che è effettuata mediante l’utilizzo di complessi software di modellazione fluidodinamica (CFD), tra tutti Fire Dinamics Simulator (FDS), e software di modellazione termostrutturale.

Un unico partner
per ogni tua esigenza

Qualunque sia la sfida in materia di Ambiente, Sicurezza, Sostenibilità e Formazione, sapremo trovare una soluzione su misura per lo sviluppo della tua azienda.

Vuoi maggiori informazioni riguardo questa consulenza?

Compila il form qui a fianco, il nostro team di esperti ti contatterà a breve.

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.