Gestione dei rifiuti

Consulenza per una corretta gestione dei rifiuti secondo quanto disposta dalla UE.

La gestione dei rifiuti è una attività estremamente importante in quanto, se non eseguita correttamente, può determinare un impatto negativo sull’ambiente e sull’economia aziendale.

Al fine di una corretta gestione degli stessi, ci viene in aiuto quanto disposto dalla UE (cd. “gerarchia” dei rifiuti), che nell’ordine prevede:

  • Prevenzione
  • Preparazione per il riutilizzo
  • Riciclaggio
  • Recupero di altro tipo: energia
  • Smaltimento

Per facilitare l’applicazione della succitata gerarchia la UE incoraggia attraverso lo strumento normativo le seguenti azioni:

  • sviluppo di tecnologie pulite, che permettano un uso più razionale e un maggiore risparmio di risorse naturali, attraverso anche l’allungamento della vita dei beni e dei prodotti;
  • messa a punto, tecnica e immissione sul mercato di prodotti concepiti in modo da ridurre, durante l’intero ciclo di vita, la quantità e la nocività dei rifiuti e i rischi di inquinamento;
  • sviluppo di tecniche appropriate per l’eliminazione di sostanze pericolose contenute nei rifiuti, al fine di favorirne il recupero;
  • condizioni di appalto che favoriscano il mercato dei materiali riciclati;
  • impiego dei rifiuti per la produzione di combustibili e, più in generale, l’impiego dei rifiuti come altro mezzo per produrre energia.

Appare dunque evidente che gli indirizzi e le decisioni assunte dall’UE e quindi dai paesi membri sono in gran parte finalizzati all’ottimizzazione massima del consumo di materia, finalizzata alla massima riduzione dei quantitativi di rifiuti destinati allo smaltimento definitivo.

Gruppo Ecoricerche opera da decenni nel settore dei rifiuti, offrendo i seguenti servizi:

  • redazione istanze atte ad ottenere l’autorizzazione all’esercizio di impianti di stoccaggio, recupero e/o smaltimento rifiuti (AUA, Autorizzazione Unica, AIA) che varia in funzione dell’attività svolta e dell’ubicazione dell’impianto;
  • presentazione istanze di variazione e/o iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali nelle specifiche categorie e classi per le attività di raccolta e trasporto rifiuti, intermediazione e commercio di rifiuti senza detenzione, bonifica siti inquinati, gestione di materiali contenenti amianto, ecc.;
  • assunzione incarico di responsabile tecnico per le principali categorie di iscrizione;
  • consulenza sugli adempimenti amministrativi per la corretta gestione documentale dei rifiuti (tenuta registro di carico e scarico rifiuti, compilazione formulari di identificazione per il trasporto, compilazione e presentazione MUD, ecc.);
  • consulenza sulla corretta gestione operativa dei rifiuti (attribuzione CER, modalità di raccolta e stoccaggio, deposito temporaneo, rapporti con trasportatori e smaltitori/recuperatori);
  • attività di formazione addetti alla gestione dei rifiuti;
  • formazione per direttore tecnico di impianti di gestione rifiuti;
  • attività di auditing in azienda per identificazione, classificazione dei rifiuti presenti, con evidenza delle criticità riscontrate e indicazione delle possibili soluzioni;
  • consulenza per la gestione dei movimenti transfrontalieri dei rifiuti;
  • caratterizzazione e classificazione dei rifiuti prodotti, coadiuvate o meno da analisi, per ottemperare all’obbligo a carico del produttore stabilito dalle recenti Linee Guida SNPA approvate con decreto MiTE, con elaborazione di specifico e qualificato documento conforme;
  • consulenza per il trasporto di rifiuti in ADR;
  • gestione rapporti con gli Enti per gli aspetti di competenza;
  • consulenza sulla gestione degli imballaggi (etichettatura ambientale, riciclabilità, adempimenti CONAI e altri Consorzi di Filiera) e di altri beni in plastica;
  • consulenza sulla gestione dei RAEE;
  • consulenza sulla gestione dei sottoprodotti e dei materiali che hanno cessato la qualifica di rifiuto (cd. End of Waste) con eventuale certificazione degli stessi;
  • analisi e consulenza sulla gestione delle terre e rocce da scavo;
  • consulenza sulla gestione dei siti inquinati, stesura piani di smaltimento rifiuti, accompagnati da caratterizzazione analitica degli stessi e del sito ospitante;
  • valutazione degli impatti ambientali associati al ciclo di vita di un prodotto e servizio dalla nascita allo smaltimento come rifiuto attraverso la metodologia del Life Cycle Assessment (LCA).

Un unico partner
per ogni tua esigenza

Qualunque sia la sfida in materia di Ambiente, Sicurezza, Sostenibilità e Formazione, sapremo trovare una soluzione su misura per lo sviluppo della tua azienda.

Vuoi maggiori informazioni riguardo questa consulenza?

Compila il form qui a fianco, il nostro team di esperti ti contatterà a breve.

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.