Agenti fisici

Valutazioni di impatto acustico, di esposizione campi elettromagnetici e vibrazioni.

Valutazione di impatto Acustico

La valutazione di impatto ambientale è uno degli strumenti che consentono di realizzare e controllare l'attuazione dei contenuti della pianificazione territoriale, e la parte che concerne l'impatto acustico ricopre un ruolo significativo.

Effettuiamo valutazioni di impatto acustico ambientale nel caso di nuovi insediamenti produttivi o di modifiche impiantistiche, richieste nell’ambito di una procedura di AUA/AIA/VIA/Screening VIA anche in forma previsionale.

La documentazione di previsione di impatto acustico costituisce un aspetto ambientale sempre richiesto dai Comuni, in caso di modifiche sia strutturali che di impianto ai sensi dell’art. 8 della Legge 447/95 (legge quadro sull’inquinamento acustico).

Rispetto alle valutazione del rischio derivante dal rumore che vengono svolte per motivi di salute e sicurezza del lavoro, queste sono valutazioni che fanno capo a normative differenti, ma sono strettamente correlate all’attività produttiva nel suo complesso.

Ecoricerche attraverso la sua competenza e con la propria strumentazione, si occupa di:

  • Valutazione previsionale dell’impatto acustico con software Soundplan© L.Q. 447/95 + D.P.C.M. 14/11/1997 - D.M.A. 16 marzo 1998 - DDG ARPAV N. 3/2008;
  • Sopralluogo presso il cliente con rilievo della rumorosità esistente e caratterizzazione delle sorgenti ante operam;
  • Realizzazione di una rappresentazione tridimensionale dell’area in analisi;
  • Modellizzazione delle sorgenti di rumore esistenti e previste con il necessario grado di complessità (da sorgente puntiforme a sorgente areale);
  • Elaborazione mappe visuali per l’identificazione immediata della rumorosità presente e futura in tutta l’area circostante l’insediamento;
  • Calcolo delle caratteristiche necessarie per eventuali opere di insonorizzazione;
  • Documento finale di Valutazione di Impatto Acustico, previsionale o dello stato attuale;
  • Misurazione del rumore ambientale all’aperto;
  • Misurazione del rumore in ambienti chiusi.

Valutazione di impatto di esposizione campi elettromagnetici

L’inquinamento ambientale da CEM è riconducibile a due principali tipologie presenti in aree urbanizzate: gli elettrodotti ad alta tensione, che generano campi elettrici e magnetici a frequenze estremamente basse (50 Hz), e gli impianti per telecomunicazione, che irradiano campi elettromagnetici ad alte frequenze (radiofrequenze).

Rilievi e valutazioni di impatto ambientale da campi elettromagnetici:

  • Verifiche strumentali e stime teoriche relative all’inquinamento elettromagnetico, sia a bassa sia ad alta frequenza;
  • Verifica del rispetto dei limiti di legge (Legge 36/2001 ) e successivi decreti attuativi (D.P.C.M. 8 luglio 2003);
  • Perizie su inquinamento da onde elettromagnetiche.

Valutazione del disturbo alle persone e danni agli edifici indotti da vibrazioni

Il problema delle vibrazioni degli edifici ha assunto, negli ultimi anni, sempre maggiore importanza, sia in relazione alla diversa tipologia strutturale delle costruzioni moderne, più snelle e più leggere grazie ad un più razionale utilizzo di materiali con migliori caratteristiche di resistenza meccanica, sia in relazione al moltiplicarsi delle fonti di vibrazione, in special modo quelle generate dalle attività dell’uomo. Sorgenti di vibrazione quali attività di cantiere, scoppi di mine, funzionamento di macchine e traffico stradale e ferroviario, possono essere causa di disturbo e apprensione degli occupanti di edifici e ciò può portare alla necessità di verificare se le vibrazioni siano tali da indurre o meno danni alla costruzione, soprattutto in presenza di evidenti danni architettonici generati da altre cause. 

Per la valutazione del disturbo alle persone all’interno degli edifici il Gruppo Ecoricerche fornisce consulenza specifica, mediante monitoraggi, campionamenti, analisi e valutazioni specifiche secondo quanto previsto dalla norma UNI 9614, mentre per la determinazione dei potenziali danni strutturali degli edifici si fa riferimento alla norma UNI 9916.

Un unico partner
per ogni tua esigenza

Qualunque sia la sfida in materia di Ambiente, Sicurezza, Sostenibilità e Formazione, sapremo trovare una soluzione su misura per lo sviluppo della tua azienda.

Vuoi maggiori informazioni riguardo questa consulenza?

Compila il form qui a fianco, il nostro team di esperti ti contatterà a breve.

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.