Acqua

Consulenza e analisi su scarichi idrici e studio di compatibilità idraulica.

Consulenza e analisi su scarichi idrici

Le attività di consulenza ed analisi relativamente agli scarichi idrici consentono all’azienda di adempiere agli obblighi specifici previsti dalla Parte Terza del D.Lgs. 152/2006 e dai provvedimenti autorizzativi rilasciati dall’Autorità Competente, nello specifico:

  • Consulenza relativa alla conformità normativa in ordine agli adempimenti previsti dalla Parte Terza del D.Lgs. 152/2006 e dai provvedimenti autorizzativi rilasciati, compresa l’individuazione delle potenziali attività che generano particolari tipologie di scarichi (civili, industriali, assimilati, meteorici) e relative modalità autorizzative;
  • Predisposizione di domande di AUA per il titolo abilitativo scarichi, con riferimento anche alla tenuta dei rapporti con l’Ente competente al rilascio in funzione del corpo recettore (Provincia, Ente fognatura, Genio civile, ecc.); e assistenza nella gestione degli adempimenti successivi all’ottenimento;
  • Consulenza specifica sulla verifica di assoggettabilità al Piano tutela Acque regionale;
  • Predisposizione domanda di autorizzazione allo scarico delle acque meteoriche di dilavamento e assistenza nella gestione degli adempimenti successivi all’ottenimento;
  • Predisposizione registri di manutenzione degli impianti di depurazione;
  • Gestione scadenzario delle analisi allo scarico periodiche previste;
  • Campionamenti allo scarico ed analisi degli inquinanti da parte del nostro Laboratorio accreditato;
  • Assistenza tecnico legale in caso di verifiche dell’ente di controllo (es. ARPAV, NOE, ecc.) presso l’azienda.

Studio di compatibilità Idraulica

Lo studio di compatibilità idraulica è parte integrante dello strumento urbanistico. Ne dimostra la coerenza con le condizioni idrauliche del territorio e costituisce un mezzo efficace di prevenzione dei dissesti idraulici ed idrogeologici, contenuto all’interno dei Piani urbanistici comunali (PAT/PATI o PI), in quanto ha lo scopo di valutare, per le nuove previsioni urbanistiche, le interferenze che queste possono generare con i dissesti idraulici presenti e le possibili alterazioni causate al regime idraulico.

Lo studio per la valutazione di compatibilità idraulica si concretizza sostanzialmente in elaborazioni idrologiche ed idrauliche finalizzate a definire progettualmente gli interventi che hanno funzione compensativa per garantire “l’invarianza idraulica”.

Il principio di “invarianza idraulica” delle trasformazioni del territorio viene così definito: "per trasformazione del territorio ad invarianza idraulica si intende la trasformazione di un'area che non provochi un aggravio della portata di piena del corpo idrico ricevente i deflussi superficiali originati dall'area stessa."

Un unico partner
per ogni tua esigenza

Qualunque sia la sfida in materia di Ambiente, Sicurezza, Sostenibilità e Formazione, sapremo trovare una soluzione su misura per lo sviluppo della tua azienda.

Vuoi maggiori informazioni riguardo questa consulenza?

Compila il form qui a fianco, il nostro team di esperti ti contatterà a breve.

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.