Controllo sicurezza macchine

Valutazione dei rischi derivanti dalle macchine utilizzate, analisi delle conformità e monitoraggio dei corretti comportamenti.

La sicurezza delle macchine è stato uno dei primi ambiti d’intervento delle normative nazionali e internazionali. Un’oculata gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro non può prescindere da un’attenta valutazione dei rischi derivanti dalle macchine utilizzate. Valutare e gestire attentamente le macchine significa:

  • analizzare la conformità (ai sensi della Direttiva Macchine, Dir. 2006/42/CE, e delle norme tecniche applicabili), specialmente quelle di nuova introduzione, al fine di assicurare la presenza di macchine adeguate;
  • valutare i rischi conseguenti all’utilizzo delle macchine nei processi industriali, lungo tutto il loro ciclo (installazione, collaudo, attrezzaggio, utilizzo ordinario e straordinario, manutenzione, dismissione);
  • monitorare il rispetto dei corretti comportamenti da parte dei lavoratori, in primis per quanto concerne le fasi non ordinarie e il mantenimento della funzionalità dei dispositivi di protezione collettiva;
  • fornire ai lavoratori (dagli operai ai manutentori, fino agli impiegati tecnici) corrette informazioni circa l’utilizzo della macchine;
  • pianificare e attuare un corretto programma di manutenzione.

Check-up sicurezza macchine

Il Testo Unico D.Lgs. 81/2008 prescrive la valutazione dei rischi legati all’utilizzo delle macchine (e delle linee produttive), al fine di tutelare la sicurezza dei lavoratori.

Una corretta valutazione di tale rischio permette di indagare tutte le fasi di utilizzo di un macchinario, dall’attrezzaggio all’utilizzo ordinario, fino alla manutenzione. Ciò permette di evidenziare le criticità in tutte le fasi di lavoro e mettere quindi in atto tutte le misure di prevenzione indispensabili a prevenire incidenti e infortuni. 

Il nostro servizio che consiste nell’esame e verifica della conformità alla normativa delle macchine, comprensiva dell’indicazione degli eventuali interventi di adeguamento, ed eventuale verifica finale di conformità degli interventi effettuati.

La nostra attività può essere così riassunta:

  • analisi generale della macchina, effettuando una prima valutazione sia degli elementi costruttivi che di quelli documentali (dichiarazione CE e manuale di uso e manutenzione);
  • analisi approfondita delle funzioni e dei dispositivi di sicurezza, considerando il lay-out della macchina, le postazioni di comando, le caratteristiche generali delle protezioni e dei dispositivi di sicurezza installati;
  • individuazione delle anomalie, evidenziando il dettaglio delle non conformità riscontrate, con relative indicazioni di per l’eliminazione delle stesse;
  • stesura di una relazione tecnico-descrittiva nella quale sono indicati i punti critici rilevati, le possibilità di miglioramento e le indicazioni generali sulla componentistica da installare al fine di raggiungere il livello di sicurezza richiesto. 

I nostri tecnici esperti in sicurezza macchine sono inoltre in grado di definire un capitolato degli adeguamenti necessari e coordinare gli stessi durante la loro effettuazione. 

Oltre a seguire le normative cogenti, i nostri tecnici sono in grado di approcciare anche standard specifici, quali ad esempio gli standard di miglioramento definiti dai grandi gruppi industriali.

Certificazione CE

La Direttiva Macchine (Dir. 2006/42/CE) definisce l’iter per procedere alla certificazione delle macchine, con emissione finale della Dichiarazione di conformità CE.

La nostra attività può essere così riassunta:

  • analisi generale della macchina, effettuando una prima valutazione sia degli elementi costruttivi che di quelli documentali (dichiarazione CE e manuale di uso e manutenzione);
  • analisi approfondita delle funzioni e dei dispositivi di sicurezza, considerando il lay-out della macchina, le postazioni di comando, le caratteristiche generali delle protezioni e dei dispositivi di sicurezza installati;
  • verifica della disponibilità, al momento della certificazione, di norme tecniche armonizzate alla Direttiva Macchine, applicabili alla macchina oggetto di certificazione;
  • determinazione dei Performance Level Required delle funzioni di sicurezza, suggerendo le categorie delle architetture in base a quanto previsto dalle norme tecniche armonizzate, fino al calcolo dei Performance Level;
  • individuazione delle anomalie, evidenziando il dettaglio delle non conformità riscontrate, con relative indicazioni di per l’eliminazione delle stesse;
  • analisi documentale dei prodotti in acquisto, sulla base delle schede tecniche, la manualistica e le dichiarazioni rese disponibili, per verificare la rispondenza alla normativa e la conformità all’uso per cui sono previsti;
  • analisi dei rischi e delle conformità ai Requisiti Essenziali di Sicurezza e Salute (RESS) definiti dalla Direttiva Macchine e dalle norme tecniche applicabili;
  • individuazione delle informazioni da riportare nel Manuale d’uso e manutenzione, al fine di garantirne la completezza.

Il succitato processo è formalizzato nei seguenti output documentali:

  • Fascicolo Tecnico, comprensivo dell’analisi dei rischi e dei documenti di conformità ai requisiti di sicurezza della Direttiva Macchine e delle norme tecniche applicabili;
  • Manuale di Uso e Manutenzione (o Istruzioni per l’assemblaggio per le quasi macchine), completo di tutte le parti definite dalla Direttiva Macchine;
  • fac-simile della Dichiarazione di Conformità CE (o Dichiarazione di incorporazione per le quasi macchine).

Istruzioni operative di sicurezza

L’utilizzo delle macchine può comportare l’esecuzione di operazioni che richiedano l’elaborazione di procedure e istruzioni operative. Ciò al fine di mettere a disposizione dei lavoratori le informazioni rilevanti per l’attività lavorativa e il mantenimento della sicurezza.

Delle istruzioni precise e chiare possono essere comprese da tutti i lavoratori, e sono uno strumento importante per una fattiva attività di vigilanza da parte di Preposti e responsabili aziendali.

I nostri tecnici esperti in sicurezza macchine sono in grado di supportare le aziende nell’elaborazione di tali istruzioni. Il nostro approccio parte dall’analisi delle lavorazioni effettuate e dal confronto con quanto stabilito nel Manuale di Uso e Manutenzione. La poliedrica esperienza dei nostri tecnici (nella consulenza tecnico-operativa, nell’analisi della conformità e nella formazione dei lavoratori) garantisce un approccio a tutto tondo alle prassi operative, al fine di tradurle in istruzioni che siano conformi alle norme e rispettate dai lavoratori. 

Piani di adeguamento, miglioramento e manutenzione

La garanzia di conformità e di minimizzazione dei rischi passa attraverso tre fasi cruciali della gestione di una macchina:

  • inizialmente, vi è un processo di analisi e di adeguamento alle specifiche definite dalla normativa;
  • in alcuni contesti strutturati, possono essere definiti standard specifici che vadano a integrare le prescrizioni normative, migliorando quindi i livelli di sicurezza attesi;
  • è quindi necessario il mantenimento dei livelli di sicurezza, che può essere garantito solo attraverso una corretta manutenzione.

La poliedrica esperienza dei nostri tecnici (nella consulenza tecnico-operativa e nell’analisi della conformità) permette di tradurre la formalità in azioni operative concrete. Tutte le nostre analisi permettono la definizione di un capitolato degli adeguamenti necessari e il coordinamento degli stessi durante la loro effettuazione.

Oltre a seguire le normative cogenti, i nostri tecnici sono in grado di approcciare anche standard specifici, quali ad esempio gli standard di miglioramento definiti dai grandi gruppi industriali.

Formazione uffici tecnici

La crescita delle competenze dei tecnici aziendali deputati alla ricerca e sviluppo, alla progettazione e all’industrializzazione delle macchine permette all’azienda di garantire la conformità delle proprie macchine già nella fase di loro ideazione.

I nostri tecnici esperti nella sicurezza delle macchine sono a disposizione anche per la pianificazione e lo svolgimento di iter di formazione personalizzati su qualsiasi esigenza legata alla conformità macchine. I nostri percorsi formativi sono modulabili e permettono una formazione a tutti i livelli, partendo dalle generalità della Direttiva Macchine e arrivando ai requisiti specialistici delle norme armonizzate.

La nostra scelta è quella proporre e pianificare percorsi formativi personalizzati per i singoli clienti, al fine di rendere effettiva la formazione ricevuta, concentrarsi sui concetti di sicuro interesse operativo e coniugare le risorse e i tempi di ciascuna realtà aziendale. 

Un unico partner
per ogni tua esigenza

Qualunque sia la sfida in materia di Ambiente, Sicurezza, Sostenibilità e Formazione, sapremo trovare una soluzione su misura per lo sviluppo della tua azienda.

Vuoi maggiori informazioni riguardo questa consulenza?

Compila il form qui a fianco, il nostro team di esperti ti contatterà a breve.

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.