NEWS

UNI ISO 45001:2018

Proroga migrazione

Pubblicata il 30 marzo 2021

Proroga della migrazione alla UNI ISO 45001:2018

L'ente certificatore Accredia ha pubbliato la proroga alla Circolare informativa DC N° 08/2018 definendo come data ultima per la migrazione alla UNI ISO 45001:2018 il 30 settembre 2021, posticipando così la fase di passaggio dalla OSHAS 18001 che doveva concludersi l'11 marzo 2021.

Con la pubblicazione italiana del 13 marzo 2018, come UNI ISO 45001:2018 “Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro – Requisiti e guida per l'uso”, nasce la prima norma ISO certificabile, sui Sistemi di Gestione per la salute e sicurezza sul lavoro.
La norma specifica i requisiti per un sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro (SSL) e fornisce una guida per il suo utilizzo, al fine di consentire alle organizzazioni di predisporre luoghi di lavoro sicuri e salubri, prevenendo lesioni e malattie correlate al lavoro, nonché migliorando proattivamente le proprie prestazioni relative alla SSL.

Il periodo per la migrazione alla UNI ISO 45001:2018 sarebbe dovuto terminare a tre anni dalla data di pubblicazione della norma, ma a causa dell'emergenza COVID-19 e delle conseguenti difficoltà delle imprese impegnate nel processo di certificazione, è stata posticipata dall’IAF – l’International Accreditation Forum.

DATA ULTIMA

30 settembre 2021

Circolare ACCREDIA


Gruppo Ecoricerche segue i propri clienti nella progettazione e implementazione del Sistema di Gestione della Sicurezza dei Lavoratori conforme alla ISO 45001:2018 e sua integrazione con sistemi di gestione esistenti.
Vai alla pagina dedicata nel nostro sito
Per qualsiasi informazione chiama il numero 0424/502684 o scrivi a info@ecoricerche.com

Per offrirti il miglior servizio possibile Ecoricerche srl utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.       INFO   |   ACCETTO